Category Archives: GEBETSLIGA DI  PIACENZA

S.Rosario meditato

KAISER KARL GEBETSLIGA            DELEGAZIONE dell’EMILIA-ROMAGNA       

Unione di preghiera Beato Carlo d’Asburgo per la pace e la fratellanza tra i popoli Rappresentanza di Piacenza

_____________________________________________________________________________________________________

Piacenza, 7 ottobre 2021  –  Ricorrenza liturgica della Beata Vergine del S.Rosario

INCONTRO di SPIRITUALITA’ e PREGHIERA  per il MESE di OTTOBRE 2021 S.ROSARIO MEDITATO – venerdì 29 ottobre

      Cari amici della Gebetsliga,

siamo nel mese di ottobre, particolarmente dedicato alla spiritualità mariana e al Santo Rosario: oggi, mentre vi scrivo questo avviso, è proprio la ricorrenza di quel 7 ottobre che la Santa Chiesa ha voluto fissare nella liturgia mariana in ricordo di quel meraviglioso giorno della storia dell’Occidente, quando la mirabile “alleanza” fra la fervida maternità di Maria verso l’umanità, la lungimirante e costruttiva sensibilità della Santa Chiesa Cattolica nella saggia abnegazione di un grande Pontefice e la solidale coesione della potenze cattoliche europee consacrarono, grazie soprattutto della preghiera del Santo Rosario, la sicurezza della Cristianità nei confronti delle ostilità esterne. Oggi la Cristianità sente la necessità di rinnovare, non certo più con le armi materiali bensì con quelle dello Spirito, questa bella riconquista, con l’impegno di tutti.

   Noi dedicheremo alla recita del Santo Rosario meditato il nostro momento di spiritualità di ottobre, venerdì 29 ottobre p.v. alle ore 17 nella chiesa di S.Corrado Confalonieri.

   E’ in previsione un incontro sulla Famiglia con le famiglie, di cui avrò modo di dare ulteriori notizie, oltre a qualche evento culturale. S’intende che anche la Gebetsliga, quale associazione diocesana, si immette nel circuito di lavoro ecclesiale connesso col Sinodo.

A presto, dunque!

Maurizio

PRESENTATA A BOBBIO (PC) LA NUOVA BIOGRAFIA DI CARLO E ZITA D’ASBURGO

PRESENTATA A BOBBIO LA NUOVA BIOGRAFIA DI CARLO E ZITA D’ASBURGO

In anteprima, in un convegno regionale della Gebetsliga, lo studio di Claudio Alberto Andreoli

 

   Presentazione bobbiese – in anteprima – per la nuova biografia del Beato Carlo d’Asburgo e della Serva di Dio Zita di Borbone-Parma, recentemente elaborata, con dovizia di dettagli storici e di testimonianze forti,  dal Dott.Claudio Alberto Andreoli di Brescia. Il 25 agosto 2021, negli autorevoli e accoglienti locali della Cattedrale di Bobbio (PC) – ora concattedrale nella Diocesi di Piacenza-Bobbio – l’Autore ha presentato l’opera interloquendo con il Prof.Maurizio Dossena, Delegato per Piacenza ed Emilia-Romagna della “Gebetsliga-Unione di Preghiera Carlo d’Asburgo per la pace e la concordia fra i popoli”.

   Nell’incontro di presentazione sono stati toccati i punti più forti e più caldi della vicenda – edificante e tragica insieme – che ha visto i due coniugi imperiali affrontare con cristiana disposizione e attenzione al bene del prossimo (nello specifico, i sudditi di un vasto e variegato impero) i tormentati anni della guerra, della sconfitta, della fine di un mondo, dell’esilio, della povertà, della morte prematura del Sovrano, con sette figlioletti e un’ottava in arrivo. Su tutto, però, la Fede in Dio, l’impegno, fin dal fidanzamento di Carlo e Zita nel 1911, a santificarsi insieme nel matrimonio, nell’amore reciproco e verso i figli, unendo appunto il servizio evangelico di sovrani santi verso i sudditi in difficoltà alle più belle e toccanti testimonianze di fede viva e sincera in Dio.

   L’esposizione del Dott.Andreoli, così come il suo attento studio bibliografico, unisce la completezza di attenzione al quadro storico generale alla più trasparente consonanza con l’animo dei due sovrani santi, e la contemporanea attenzione a Carlo e Zita costituisce appunto una delle significative caratteristiche di novità per questa ulteriore biografia che si aggiunge alle precedenti su Carlo d’Asburgo, come il Prof.Dossena ha ben evidenziato nell’avvìo dell’evento bobbiese. Sullo sfondo, poi, tanti altri personaggi e tanti altri fatti, richiamati anche in alcune letture dal libro di Andreoli presentate da Giovanna e Francesca Pia Dossena.

   Questo evento bobbiese è stato organizzato anche come primo convegno per tutta la Gebetsliga dell’Emilia-Romagna e ha visto la presenza di rappresentanti di altre illustri associazioni: La Presidente dei “Convegni di Maria Cristina di Savoia” Rossella Beoni Bigli, con altre associate, il Presidente della “Dante Alighieri” di Piacenza Dott.Roberto Laurenzano, il pas-Presidente piacentino della Guardia d’Onore alle Reali Tombe dl Pantheon Prof.Daniele Tizzoni, e altri piacentini e bobbiesi.

   Grata attenzione al Parroco della Cattedrale di Bobbio Don Roberto Isola per la calda accoglienza; saluti a tutti a distanza da parte dell’Assistente della Gebetsliga di PC Don Paolo Cignatta, trattenuto in Diocesi da impegni nel suo ruolo di vicario per la pastorale. Saluti augurali da BS da parte del Delegato nazionale Mons. Arnaldo Morandi e da Don Davide Benini di FE, assistente regionale della Gebetsliga, anch’egli trattenuto da impegni diocesani, nonché da altri rappresentanti dell’Unione di Preghiera in regione.

   Un caldo messaggio di saluto e plauso per il libro e per la sua diffusione, da parte di S.A.I.R. l’Arciduca Martino d’Austria Este (che ha anche autografato l’opera con una sua bella pagina introduttiva).

______________________________

Carlo Alberto ANDREOLI, Carlo e Zita d’Austria-Ungheria, due santi sul trono imperiale, Ed.Luoghi Interiori, Città di Castello (PG), 2020.

 

IL PRIMO CONVEGNO DELLA GEBETSLIGA EMILIA-ROMAGNA, a Bobbio (PC)

CONVEGNO GEBETSLIGA REGIONALE con ritrovo a BOBBIO (PC)

Mercoledì 25 agosto – ore 17           Curia Vescovile di Bobbio

Presentazione, in anteprima, del libro del Dott.Carlo Alberto ANDREOLI di BS

dedicato a Carlo e Zita d’Asburgo.

Saluto introduttivo da parte del Parroco della Cattedrale di Bobbio Don Roberto ISOLA e dell’Assistente della Delegazione di Piacenza Don Paolo CIGNATTA

Relazione dell’Autore Dott.Carlo Alberto ANDREOLI.  Moderatore: Prof.Maurizio DOSSENA, Delegato Gebetsliga PC ed Emilia-Romagna

Gli intervenuti al convegno regionale potranno, prima o dopo la conferenza di presentazione, visitare Bobbio e le sue preziosità culturali, artistiche e religiose. Il giorno precedente, martedì 24 alle ore 17 in Cattedrale, parteciperemo all’Adorazione Eucaristica e alle ore 18 alla S.Messa.

Delegato Regionale e Referente per PC: Prof.Maurizio Dossena       maurizio49dossena@gmail.com      339/6491798

Assistente Ecclesiastico per PC: Don Paolo Cignatta   –   Assistente Ecclesiastico per l’E/R: Don Davide Benini FE

Riferimenti logistici ed ecclesiastici: Parrocchia Preziosissimo Sangue/S.Corrado Confalonieri PC  –  Centro per la Famiglia

Sito web ufficiale Gebetsliga Italia: www.beatocarloinitalia.it

Adorazione Eucaristica

Martedì 29 agosto ore 17

ADORAZIONE EUCARISTICA nella chiesa parrocchiale di S.Corrado Confalonieri

NAPOLEONE E L’INSORGENZA ANTINAPOLEONICA

            MERCOLEDI’ 9 GIUGNO, ORE 21 IN WEBINAR                                             

     Nell’anno del secondo centenario della morte di Napoleone, riprendiamo il forte tema dell’INSORGENZA ANTINAPOLEONICA, un tema assai bistrattato dalla divulgazione storica ordinaria. E lo facciamo con l’aiuto di due valorosi componenti la nostra rappresentanza Gebetsliga di PC, Ercole BONGIORNI e Massimo POLLEDRI, con la presentazione di due significative opere bibliografiche di ricerca storica sull’argomento: il libro di Bongiorni sull’INSORGENZA nel Piacentino e nell’Oltrepò Pavese “CONTADINI CONTRO NAPOLEONE” e la silloge di contributi sul percorso “NAPOLEONE WARGAME” (convegno storico, conferenze, mostre, concerti, rappresentazioni sceniche e in costumi dell’epoca, …), a cui ha contribuito, nel recente passato, un gruppo di ricerca/studio piacentino coordinato dal Dott.Polledri. Vi attendiamo e vi comunicheremo per tempo le coordinate di accesso al webinar.   MD

                      coordinate di accesso: http://meet.google.com/kxo-ecrw-xzw

Delegato Regionale e Referente per PC: Prof.Maurizio Dossena       maurizio49dossena@gmail.com      339/6491798

Assistente Ecclesiastico per PC: Don Paolo Cignatta   –   Assistente Ecclesiastico per l’E/R: Don Davide Benini FE

Riferimenti logistici ed ecclesiastici: Parrocchia Preziosissimo Sangue/S.Corrado Confalonieri PC  –  Centro per la Famiglia

Sito web ufficiale Gebetsliga Italia: www.beatocarloinitalia.it

LITURGIA delle CENERI

mercoledì 17 gennaio – ore 17.30

                 Chiesa Parrocchiale S.Corrado Confalonieri PC

LITURGIA DELLE CENERI

Ci troveremo per la S.Messa parrocchiale, nel corso della quale avrà luogo l’imposizione delle Ceneri, momento iniziale della Quaresima, dalla quale riprenderemo alimento spirituale per la nostra vita di Cristianesimo vissuto e il nostro impegno associativo in arduis temporibus.

 La Quaresima, istituita dalla Chiesa come tempo di preparazione alla Pasqua, riprende simbolicamente i quarant’ anni di cammino nel deserto compiuto dal popolo ebraico e i quaranta giorni di digiuno che precedono la missione pubblica di Gesù. Esodo e digiuno sono preludio di una grande gioia: il raggiungimento della Terra promessa, la morte e resurrezione di Cristo, strumento di salvezza per tutti gli uomini. Per questo la Quaresima “prende luce dal mistero pasquale”, sottolinea il Santo Padre, e “il Signore Risorto ci chiama a uscire dalle nostre tenebre e noi ci mettiamo in cammino verso di Lui, che è la Luce”. “Il cristiano è chiamato a tornare a Dio «con tutto il cuore» (Gl 2,12), per non accontentarsi di una vita mediocre”.  Maurizio

Novena in preparazione al S.Natale

Santo Natale 2018: le parole dei Vescovi

INCONTRI DI PREGHIERA NEL MESE DI DICEMBRE, GIORNI DI PREPARAZIONE AL  S.NATALE DI GESU’         

Carissimi Amici della Gebetsliga,

purtroppo i tempi non hanno consentito, negli ultimi mesi, quel tipo di incontri che certo avevamo e abbiamo in programma, ma sui quali contiamo senz’altro di tornare appena possibile. Come previsto, insieme con Don Paolo abbiamo pensato significativo, per questo periodo natalizio, associarci agli eventi liturgici della parrrocchia nella quale siamo inseriti, allo scopo di incentivare la familiarizzazione fra le due realtà, Unione di Preghiera e ambiente parrocchiale, specie quello delle famiglie, uno dei nostri impegni. Invitiamo dunque tutti gli amici alla Novena in preparazione al Santo Natale presso la chiesa parrocchiale di S.Corrado Confalonieri, con inizio alle ore 17.30, che culminerà ogni pomeriggio con la S.Messa. (avete visto la collocazione del ritratto del Beato Carlo in S.Corrado?!!)

   Nell’occasione, sento la necessità di girarvi una bella notizia che ho appena percepito e che potrete cogliere da questo link:

https://www.ilmattino.it/napoli/cultura/l_ultimo_re_di_napoli_verso_la_santita_annuncio_cardinale_sepe_dio_interviene_nella_storia_nostra_terra-5639195.html

Mi associo al Card.Sepe nella lode al Signore!

Auguri a tutti e…pronti per un 2021 speriamo meno problematico: sempre tuttavia pronti alle prove che il Signore ci pone! Maurizio

Adorazione Eucaristica

18 novembre 2020   Adorazione Eucaristica questo pomeriggio in S.Corrado. Don Paolo, alla luce del fatto che noi tutti siamo esortati a meditare lungo la settimana le letture liturgiche della domenica, ha riproposto il brano evangelico dei talenti e del loro uso buono e cattivo (domenica scorsa), ricordando come essi simboleggino tutti i doni che da Dio abbiamo ricevuto, a cominciare dalla creazione e poi le doti d’animo, di spirito, d’intelligenza, soprattuitto la Grazia, che dobbiamo ben impiegare per la gloria di Dio, il bene del prossimo, la nostra personale salvezza.

      Il Delegato Dossena ha elevato a nome di tutti le preghiere circostanziali della Gebetsliga (per la caninizzazione del Beato Carlo e per la pandemia) e presentato le intenzioni mensili.

    Abbiamo successivamente partecipato alla S.Messa feriale ordinaria della parrocchia, ove è risuonata la Parola di Dio relativa alla liturgia del giorno, vale a dire la ricorrenza della Dedicazione delle basiliche di S.Pietro e S.Paolo, i due grandi presìdi della Cristianità.

Adorazione Eucaristica nel mese di novembre – invito alle Famiglie

_____________________________________________________________________________



mercoledì 18 novembre – ore 17

                 Chiesa Parrocchiale S.Corrado Confalonieri PC

ADORAZIONE EUCARISTICA

con preghiere e canti e con particolare invito alle Famiglie della parrocchia; presenteremo al Signore le nostre intenzioni di preghiera generali e particolari per tutte le necessità della Chiesa e della nostra società e subito dopo parteciperemo alla S.Messa feriale della parrocchia

CELEBRATA IN S.CORRADO LA MEMORIA LITURGICA DEL BEATO CARLO D’ASBURGO

   La Delegazione piacentina della Gebetsliga – Unione di preghiera Beato Carlo d’Asburgo per la pace e la fratellanza tra i popoli – ha onorato, mercoledì 21 ottobre scorso, la memoria liturgica del Beato Carlo d’Asburgo, l’ultimo imperatore (1887-1922), beatificato da S.Giovanni Paolo II nel 2004, che rimane oggi per noi esempio fulgido di sequela coraggiosa e convinta del Vangelo di Cristo in una particolare condizione di stato, quello di responsabile primo di molti popoli, nel drammatico frangente di una guerra mondiale da lui non voluta, nella ricerca continua ma, purtroppo, senza esito, della pace, alla sequela dell’autorevole parola di Papa Benedetto XV (“l’inutile strage”) contro l’ostinata volontà dei guerrafondai. Esempio pure di santità coniugale e famigliare, insieme con la sposa, la Serva di Dio Zita di Borbone-Parma, con la quale si votarono al raggiungimento della santità nel matrimonio e nella famiglia. Proprio per questo il Santo Papa nel 2004 scelse come data liturgica per Carlo la data delle nozze (21 ottobre 1911), cosicché Carlo rimane per noi oggi modello, insieme con Zita (per la quale è in corso il processo di beatificazione) e con i loro otto figli, per la famiglia cristiana, oltreché per una politica ispirata sempre al bene e alla centralità della persona e dei popoli: entrambe realtà di urgente rivalutazione nella società odierna.

   La ricorrenza, a Piacenza, è stata onorata con la celebrazione della Santa Messa propria del Beato nella chiesa parrocchiale di S.Corrado Confalonieri, nuova sede della Gebetsliga piacentina (insieme col Preziosissimo Sangue, ove sarà anche punto di incontro per la famiglia e le famiglie) dopo i primi anni in S.Giorgino in Soprammuro. All’omelia Don Paolo Cignatta, assistente ecclesiastico della Gebetsliga piacentina, ha colto e proposto l’insegnamento del Vangelo del giorno, identificando nell’ultimo Imperatore il buon cristiano a cui “è stato chiesto molto avendo avuto molto”: gli è stato chiesto infatti un impegno di politica cristiana e di amore per la pace in mezzo agli orrori della guerra, di sovrano e soldato leale ma anche da perfetto soldato di Cristo, gli è stato chiesta la rinuncia  a tutti beni materiali, la fine della sua vita in povertà, esilio e abbandono, la morte a trentaquattro anni per un male fulminante e un’agonia offerta a Dio per il bene dei suoi popoli.

   I presenti alla celebrazione, sotto la guida del Delegato Prof.Maurizio Dossena, hanno recitato sia la preghiera canonica per la canonizzazione di Carlo, sia una specifica preghiera a lui nell’ora della calamità, per lui che morì di un male assai simile a quello che miete vittime oggi, una coda dell’influenza cosiddetta “spagnola” di un secolo fa.